Food & Wine Music Tips

Food & Wine Music Tips #9: Vinho Verde e Coimbra di Amália Rodrigues

Spread the love

 

Ed eccoci arrivati al primo Food & Wine Music Tips del nuovo anno!

Per celebrare questa occasione desidero proporre come abbinamento vino / musica il Vinho Verde e “Coimbra” di Amália Rodrigues.

Coimbra das canções

Coimbra que nos põe

Os nossos corações, à luz

Coimbra dos doutores

Pra nós os seus cantores

A fonte dos amores és tu

 

Amália da Piedade Rebordão Rodrigues nacque e visse a Lisbona ed è considerata l’anima del fado portoghese, genere canoro di tipo popolare, che la portò a diventare la maggiore esponente riconosciuta anche a livello internazionale già a partire dai primissimi anni della sua carriera, negli anni 40.

Il fado, divenuto patrimonio Unesco nel 2011, proprio come nel caso del samba brasiliano e del tango argentino ha origine nei quartieri più poveri – se si parla di quello di Lisbona. Le tematiche che vengono affrontate in questo canti sono infatti riguardanti la sofferenza, la lontananza da casa e anche la nostalgia (saudade in portoghese).  Quello di Coimbra invece è quello di delle classi sociali più benestanti.

Questa dolcissima canzone interpretata da Amália Rodrigues ci rimanda ad un mondo popolato da sognatori e ad una poetico struggimento interiore trasmesso grazie al calore della voce della cantante facendoci volare quasi in quella città, Coimbra, protagonista di quelle parole.

 


 

Abbinamento doveroso con questo brano è il cosiddetto “Vinho Verde”, vino che maggiormente rappresenta il Portogallo insieme al Porto (di cui ho già parlato nel Food & Wine Music Tips #3 https://www.inwineopinion.com/food-wine-music-tips-3-porto-e-breath-dei-pink-floyd/ )

Originario della zona del Minho, nel nord del Portogallo e la sua denominazione significa “Vino Giovane” e pertanto il suo consumo deve essere effettuato tendenzialmente entro l’anno dalla vendemmia. Tra le sue caratteristiche spiccano la frizzantezza e la nota dolce, possono essere sia bianchi che rossi ma anche rosati e si possono abbinare sia piatti a base di pesce che di carne grazie alla sua facile beva e l’alcolicità non troppo elevata.

«Il fado non è né allegro né triste, è la stanchezza dell’anima forte, l’occhiata di disprezzo del Portogallo a quel Dio cui ha creduto e che poi l’ha abbandonato: nel fado gli dei ritornano, legittimi e lontani…» Fernando Pessoa.

Open in Spotify

 

  • 5
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *