World Wide Food & Wine

THANKSGIVING DAY – una festa simbolo di integrazione

Spread the love

In America, ogni quarto giovedì del mese di novembre, si festeggia il Giorno del Ringraziamento.

Ma di cosa si tratta? Noi italiani siamo abituati a vederlo nei telefilm statunitensi o nei cartoni animati ma sappiamo davvero che cosa significa festeggiare il Thanksgiving?

Per comprenderlo bisogna andare indietro di qualche secolo, più precisamente nel 1621 quando il Governatore della Colonia di Padri Pellegrini di Plymouth in Massachussetts ordinò di rendere grazie al Signore per il ricco raccolto che avevano avuto quell’anno.

I primi “pionieri” provenienti dal Vecchio Mondo attraversarono l’Oceano con la celebre nave Mayflower per giungere in una terra a loro totalmente sconosciuta e apparentemente inospitale, il Massachussetts.

Pilgrim Fathers boarding the Mayflower, painting by Bernard Gribble.
© Photos.com/Jupiterimages

Arrivati in Nord America, infatti, si accorsero che le condizioni climatiche e territoriali erano poco favorevoli alla coltivazione di prodotti che conoscevano già e che avevano portato dall’Europa: i semi che avevano con sè non attecchirono come avrebbero sperato. Molti pellegrini non ce la fecero a superare l’inverno.

I nativi americani, della tribù algonchina dei Wampanoag che abitavano in quel territorio e che avevano un grandissimo rispetto della natura e dei suoi abitanti,  guidati dal loro capo Massasoit (trad. Piuma Gialla) decisero di aiutarli e  di mostrare ai “nuovi arrivati” le colture più adatte (secondo il concetto di stagionalità), come cacciare e pescare e, non meno importante, l’animale da allevare, divenuto poi simbolo di questa festa: il tacchino.

Questo fatto contribuì a creare un clima di amicizia e di sodalizio reciproco che venne celebrato con un festeggiamento di ringraziamento collettivo tra i cosiddetti “Pellegrini” e la tribù dei Wampanoag  con un tripudio di leccorinie costituito da mais, zucche e tacchini (secondo la leggenda) .

Fonte: Pinterest

Nata come una festività religiosa, nel 1863, il presidente degli Stati Uniti Abraham Lincoln proclamò il Thanksgiving Day come festa nazionale laica mentre nel 1941 il presidente Franklin Delano Roosevelt decise che si sarebbe festeggiato ogni quarto giovedì del mese di novembre.

  • 3
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *